Carrubo

Categoria: Le Piante Pubblicato: Domenica, 27 Luglio 2014

Carrubo (Caratonia siliqua), Famiglia Composite, genere Leguminose. Sinonimi: Cornacchia, Siliqua dolce, Albero dei baccelli greci, Albero per i figli. Frutti: Carruba, Vainella, Sciuscella, Zampa d’agnello, Baccello greco.

carrubo 2carrubo piantaDescrizione:Albero diffuso nell’Italia meridionale ed insulare, spontaneo nella macchia mediterranea in associazione con olivastro, con la palma nana, con il lentisco ed il mirto. Più a nord lo possiamo trovare in Toscana nella zona dell’Argentario. Molto diffuso, invece, in Sicilia , Sardegna e Puglia dove è pure coltivato per ricavarne prodotti per l’alimentazione del bestiame ed animali in genere.

La specie può raggiungere 10 o 12 m di altezza; ha tronco più o meno difforme, corteccia liscia di colore bruno-rossiccio. Foglie alterne, composte da 2 a 5 paia di segmenti ovali, rotondeggianti e smarginate all’apice.

I fiori, in prevalenza unisessuali, tendono a ripartirsi su piante separate in base al sesso; sono molto piccoli, di colore verde rossastro, privi di corolla, con calici con 5 sepali presto caduchi; sono riuniti in grappoli cilindrici eretti; quelli maschili con 5 stami, quelli femminili con uno stimma sessile. Il frutto, appunto carruba o sciuscella o vainella ecc., è una camara allungata e appiattita di circa cm 2 x 10 o 15 e spessa circa 2 o 3 mm., di colore nerastro a maturità, con epicarpo crostoso, mesocarpo carnoso, dolce e con una fila di semi lentiscolari, bruni, di consistenza lapidea. Fiorisce tra luglio ed agosto.

La crescita del carrubo è lenta, la sua longevità è alta, raggiungendo mediamente i 500 anni.

Il carrubo è coltivato fin dall’antichità per la dolcezza del suo frutto, molto nutriente, di cui molti popoli ne facevano uso.

Ha proprietà terapeutiche varie: le foglie sono astringenti,; i frutti lassativi e diuretici, se freschi, espettoranti se secchi; i semi sono molto usati nella fabbricazione dei cosmetici per l’alto contenuto di mucillagini in grado di conferire alla pelle elasticità e idratazione.

carrub frutto2 fruttiI frutti contengono Vitamine del tipo A,D,B1,B2,B3, minerali (calcio, potassio, rame e manganese, sostanze pectiche e tannini. Per il colon irritabile si usa la polvere, mentre come espettorante si usa il decotto, così come lo consigliava Dioscoride: 3 o 4 cucchiaiate di polvere di carruba in 1 l. d’acqua insieme a 5 o 6 fichi secchi e 3 cucchiai rasi di semi di lino, filtrare, dolcificare con miele e berne in tazzine in proporzione di 3 o 4 al giorno. Per il colon spastico, è utile bere una tazza di latte con 3 cucchiaini da the di carruba in polvere.

Nell’antichità si riteneva pure che avesse proprietà afrodisiache. I semi nell’industria sono utilizzati pure nella preparazione di gomme industriali.

Per l’alimentazione è usato il frutto, la carruba, sia intera che sfarinata.

Il frutto può essere consumato dai celiaci perché privo di glutine.

Per i dolori di stomaco e per aiutare le funzioni dell’apparato digerente se ne fa un liquore nel seguente modo:

1 l d’alcool a 90°, 1 l d’acqua, 1 kg di zucchero, 10 o 12 carrube spezzate e tritate finemente, eliminando i semini.

Procedimento: Pulire le carrube con un panno umido, spezzettarle in parti piccole e metterle in infusione nell’alcool (dentro un barattolo di vetro con coperchio) per 30 giorni, avendo cura di agitare il contenuto di tanto in tanto. Dopo 30 giorni, sciogliere nell’acqua il kg di zucchero senza farlo bollire ( non caramellato!).Filtrare l’infuso alcoolico e unirlo all’acqua zuccherata; fare raffreddare e filtrare nuovamente. Versare in bottigliette di vetro e servire fresco.

In cucina: Pasta alla farina di carrube, torta alla carruba,crema di carrube.

Pasta alla farina di carrube: ingredienti:250 gr di farina 00, 50 gr di farina di carruba, 3 uova.

Preparazione: Mescolare i due tipi di farina e sistemarli a vulcano; al centro mettere le uova e impastare finché la pasta non sia ben amalgamata e morbida al tatto; quindi preparare la sfoglia e farne il tipo di pasta desiderata ( tagliatelle, tagliolini, crioli ec).

Torta alla carruba:150 gr di farina 00, 100 gr di farina di carruba, 250 gr di zucchero, 3 uova, 1 bustina di lievito, 1 bustina di vanillina, 1 bicchiere di latte.

Preparazione: impastare in una terrina tutti gli ingredienti. Imburrare una teglia e cospargerla di farina, versarvi il composto ed infornare a 180° per circa 30 minuti.

Crema di carrube: ingredienti: 15 gr di nocciole sgusciate, 150 gr di farina di carrube, 1 cucchiaio di cacao amaro o 30 gr di cioccolato fondente amaro grattugiato, 4 cucchiai di zucchero a velo, latte q.b.

Preparazione: mettere gli ingredienti in un frullatore e frullare per qualche minuto per rendere il tutto ben miscelato. Versare il composto in una pentolina e riscaldare a fuoco basso aggiungendo il latte pian pianino e rimestando finché non avrà preso la consistenza cremosa desiderata.

Curiosità: Dioscoride, nei Discorsi dice: “Le silique fresche mangiate nuociono allo stomaco e solvono il corpo, ma secche, lo stringono e sono più utili allo stomaco: provocano l’orina, massimamente quelle che si conservano nelle inaccie .” ancora “… la loro decottione giova non poco alla tosse, alla strettura del petto, ciò per il liquore non meno dolce del mèle, che in esse si ritrova…”. Galeno nel II° libro delle facultà dei cibi vituperò le Silique, come riferisce il Mattioli, dicendo: “ che per essere legnose, necessaria cosa è, che elle sieno durissime da digerire, che meglio sarebbe stato lasciarle in oriente che portarcele nei paesi nostri;” ma scrivendo nel libro VII°, tanto dell’albero quanto dei frutti, dice: “ L’albero che produce Silique, dissecca e restringe, come fa ancora il suo frutto, il quale ha alquanto del dolce… hanno queste un certo che simile alle Ciregie, percioche mangiandosene fresche, solvono il corpo et secche lo ristringono.

ATTENZIONE!!! Gli usi e le applicazioni sono indicati solo a mero scopo informativo, per cui si declinano tutte le responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico, alimentare, per i cui usi bisogna sempre richiedere il consiglio del medico farmacologo.

Visite: 2155

Seleziona per etichetta

csna9fvn

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: Per saperne di piu'

Approvo

Cookie Policy

La presente Cookie Policy è relativa al sito http://www.ugodugo.it (“Sito”) gestito e operato dal signor Ugo D'Ugo, Via Capriglione n. - 86100 Campobasso

I cookies sono piccoli file di testo inviati all'utente dal sito web visitato. Vengono memorizzati sull’hard disk del computer, consentendo in questo modo al sito web di riconoscere gli utenti e memorizzare determinate informazioni su di loro, al fine di permettere o migliorare il servizio offerto.

Esistono diverse tipologie di cookies. Alcuni sono necessari per poter navigare sul Sito, altri hanno scopi diversi come garantire la sicurezza interna, amministrare il sistema, effettuare analisi statistiche, comprendere quali sono le sezioni del Sito che interessano maggiormente gli utenti o offrire una visita personalizzata del Sito.

Il Sito utilizza cookies tecnici e non di profilazione. Quanto precede si riferisce sia al computer dell’utente sia ad ogni altro dispositivo che l'utente può utilizzare per connettersi al Sito.

Cookies tecnici

I cookies tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio.

Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web.

Possono essere suddivisi in cookies di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookies analytics, assimilati ai cookies tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookies di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.


La disabilitazione dei cookies potrebbe limitare la possibilità di usare il Sito e impedire di beneficiare in pieno delle funzionalità e dei servizi presenti sul Sito. Per decidere quali accettare e quali rifiutare, è illustrata di seguito una descrizione dei cookies utilizzati sul Sito.

Tipologie di cookies utilizzati

Cookies di prima parte:

I cookies di prima parte (ovvero i cookies che appartengono al sito dell’editore che li ha creati) sono impostati dal sito web visitato dall'utente, il cui indirizzo compare nella finestra URL. L'utilizzo di tali cookies ci permette di far funzionare il sito in modo efficiente e di tracciare i modelli di comportamento dei visitatori.

Cookies di terzi:

I cookies di terzi sono impostati da un dominio differente da quello visitato dall'utente. Se un utente visita un sito e una società diversa invia l'informazione sfruttando quel sito, si è in presenza di cookies di terze parti.

Cookies di sessione:
I c.d. ‘cookies di sessione’ sono memorizzati temporaneamente e vengono cancellati quando l’utente chiude il browser. Se l’utente si registra al Sito, può utilizzare cookies che raccolgono dati personali al fine di identificare l’utente in occasione di visite successive e di facilitare l'accesso - login al Sito (per esempio conservando username e password dell’utente) e la navigazione sullo stesso. Inoltre Open Source Solutions utilizza i cookies per finalità di amministrazione del sistema. Il Sito potrebbe contenere link ad altri siti. Open Source Solutions non ha alcun accesso o controllo su cookies, web bacon e altre tecnologie di tracciamento usate sui siti di terzi cui l’utente può accedere dal Sito, sulla disponibilità, su qualsiasi contenuto e materiale che è pubblicato o ottenuto attraverso tali siti e sulle relative modalità di trattamento dei dati personali; Open Source Solutions a questo proposito, considerata la mole di tali siti terzi, declina espressamente ogni relativa responsabilità. L’utente dovrebbe verificare la privacy policy dei siti di terzi cui accede dal Sito per conoscere le condizioni applicabili al trattamento dei dati personali poiché la Privacy Policy di Open Source Solutions si applica solo al Sito come sopra definito.

Cookies persistenti:

I cookies persistenti sono memorizzati sul dispositivo degli utenti tra le sessioni del browser, consentendo di ricordare le preferenze o le azioni dell'utente in un sito. Possono essere utilizzati per diversi scopi, ad esempio per ricordare le preferenze e le scelte quando si utilizza il Sito.


Cookies essenziali:

Questi cookies sono strettamente necessari per il funzionamento del Sito. Senza l'uso di tali cookies alcune parti del Sito non funzionerebbero. Comprendono, ad esempio, i cookies che consentono di accedere in aree protette del Sito. Questi cookies non raccolgono informazioni per scopi di marketing e non possono essere disattivati.

Cookies funzionali:

Questi cookies servono a riconoscere un utente che torna a visitare il Sito. Permettono di personalizzare i contenuti e ricordate le preferenze (ad esempio, la lingua selezionata o la regione). Questi cookies non raccolgono informazioni che possono identificare l'utente. Tutte le informazioni raccolte sono anonime.

Cookies di condivisone sui Social Network:

Questi cookies facilitano la condivisione dei contenuti del sito attraverso social network quali Facebook e Twitter. Per prendere visione delle rispettive privacy e cookies policies è possibile visitare i siti web dei social networks. Nel caso di Facebook e Twitter, l'utente può visitare https://www.facebook.com/help/cookies e https://twitter.com/privacy.

Nello specifico, si riporta di seguito la lista dei principali cookies utilizzati sul Sito e relative descrizioni e funzionalità, compresa la durata temporale.

1) Tipologia di Cookie Prima parte Funzionale
Provenienza Ugo D'Ugo
Finalità Recuperare le impostazioni dell'utente (salvare la sessione dell'utente e ricordare alcune impostazioni come le impostazioni di accessibilità)
Durata Cookie persistente
   
2) Tipologia di Cookie Prima parte - Funzionale
Provenienza Ugo D'Ugo
Finalità Memorizzare il luogo dell'utente e ricordare le impostazioni di lingua (in forma anonima)
   
3) Tipologia di Cookie Prima parte - Funzionale
Provenienza Ugo D'Ugo
Finalità Personalizzare il contenuto della pagina a seconda del dispositivo utilizzato dall'utente, delle sue scelte e delle impostazioni (in forma anonima)

Come modificare le impostazioni sui cookies

La maggior parte dei browser accetta automaticamente i cookies, ma l’utente normalmente può modificare le impostazioni per disabilitare tale funzione. E' possibile bloccare tutte le tipologie di cookies, oppure accettare di riceverne soltanto alcuni e disabilitarne altri. La sezione "Opzioni" o "Preferenze" nel menu del browser permettono di evitare di ricevere cookies e altre tecnologie di tracciamento utente, e come ottenere notifica dal browser dell’attivazione di queste tecnologie. In alternativa, è anche possibile consultare la sezione “Aiuto” della barra degli strumenti presente nella maggior parte dei browser.


E' anche possibile selezionare il browser che utilizzato dalla lista di seguito e seguire le istruzioni: - Internet Explorer; - Chrome; - Safari; - Firefox; - Opera. Da dispositivo mobile: - Android; - Safari; - Windows Phone; - Blackberry.

Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio offerto da Ugo D'Ugo.